ITA | ENG
Contrasto: Decrease page contrast Increase page contrast
| Dimensione del testo: A A A
Telecom Italia S.p.A. Home page

Preposto al controllo interno

Il Consiglio di Amministrazione ha individuato nella società consortile Telecom Italia Audit & Compliance Services (di cui è altresì socio Telecom Italia Media e che svolge le funzioni di internal audit per i consorziati e le loro controllate) il preposto al controllo interno con funzione di supporto nella verifica che il sistema di controllo interno sia sempre adeguato, pienamente operativo e funzionante. Si tratta di un soggetto dotato di un adeguato livello di autonomia e indipendenza (non è responsabile di alcuna area operativa e non dipende gerarchicamente da alcun responsabile di aree operative) e di mezzi idonei allo svolgimento della sua funzione, cui compete di supportare gli organi di amministrazione e controllo nella verifica dell’adeguatezza e dell’effettivo funzionamento del sistema di controllo interno e conseguentemente proporre misure correttive, in caso di anomalie o disfunzioni del sistema.

Il preposto al controllo interno

  • riferisce del suo operato all’Amministratore all’uopo delegato, al Comitato per il controllo interno e per la corporate governance e, per il suo tramite, al Consiglio di Amministrazione, nonché al Collegio Sindacale;
  • svolge attività di verifica su richiesta del dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili della Società;
  • ha un ruolo di garanzia del rispetto dei principi e dei valori espressi nel Codice etico e di condotta, istruendo le segnalazioni da dipendenti e terzi di violazioni e irregolarità (anche contabili) e promuovendo le conseguenti iniziative più opportune, ivi inclusa la proposta di irrogazione di misure sanzionatorie.